Trustpilot
Home » Confronto tra Auto Elettriche e Auto GPL: la scelta intelligente per la mobilità

Confronto tra Auto Elettriche e Auto GPL: la scelta intelligente per la mobilità

Le nuove tendenze nel settore della mobilità sono chiare: le auto elettriche stanno diventando sempre più popolari tra una vasta gamma di automobilisti. Per questo motivo, è essenziale comprendere le differenze tra le auto elettriche e quelle a metano (GPL) e confrontarle per fare la scelta migliore.

Abbiamo già analizzato la differenza tra auto elettriche e auto diesel, prendendo in considerazione anche i costi. Oggi vogliamo aiutarti a capire se dovresti optare per un’auto elettrica o per una a metano, tenendo in considerazione diversi fattori, come la percorrenza chilometrica e il budget iniziale.

Differenze tra Auto a Metano (GPL) e Auto Elettriche

Cominciamo analizzando le differenze tra auto a metano (GPL) e auto elettriche:

Inoltre, le auto a metano (GPL) sono sempre dotate di un serbatoio di benzina, che consente il funzionamento “tradizionale” del veicolo alternando le due modalità.

La prima differenza significativa risiede quindi nella modalità di alimentazione. Entrambe le opzioni possono essere convenienti, ma molto dipende dalle tue esigenze specifiche.

Costi Iniziali

Il primo confronto da fare riguarda i costi iniziali per l’acquisto del veicolo. In media, considerando i prezzi di listino, un’auto elettrica può costare 10-15.000 euro in più rispetto al suo equivalente a metano (GPL). 

È importante notare che in questo calcolo non sono considerati gli incentivi. Inoltre, per le auto elettriche potrebbero essere necessarie spese aggiuntive per l’installazione di una stazione di ricarica domestica.

Tuttavia, indipendentemente dalla scelta tra elettrico e GPL, i costi iniziali possono essere azzerati attraverso il noleggio a lungo termine. Con questa opzione, è possibile accedere a un veicolo sottoscrivendo un canone mensile fisso e preconcordato, che include tutti i servizi necessari per guidare, dall’assicurazione alla manutenzione. 

Nel caso delle auto elettriche, è anche possibile ottenere una wallbox domestica in comodato d’uso senza costi aggiuntivi.

Costi di Alimentazione

Passiamo ora al confronto dei costi di alimentazione.

Abbiamo già discusso dei costi medi per la ricarica di un’auto elettrica. In generale, il costo può variare a seconda che si effettui la ricarica presso colonnine pubbliche o a casa con una fonte di ricarica domestica; ovviamente, anche il prezzo dell’energia può subire fluttuazioni nel tempo. 

Possiamo affermare che:

Per quanto riguarda il metano (GPL), i costi dipendono dalle fluttuazioni del mercato, ma in generale tendono ad essere più alti rispetto alla ricarica di un’auto elettrica, soprattutto se quest’ultima viene effettuata a casa e, ancora di più, se si dispone di un impianto fotovoltaico.

Tasse e Bollo

Parlando delle tasse per le auto elettriche e a metano (GPL), nel primo caso le condizioni sono estremamente vantaggiose per quanto riguarda il bollo.

Le auto elettriche sono esenti dal pagamento del bollo per i primi 5 anni dalla data dell’immatricolazione, e in seguito beneficiano di una riduzione del 75%. In alcune regioni, come Lombardia e Piemonte, è addirittura prevista un’esenzione totale dal pagamento della tassa.

Anche le auto a metano (GPL) godono di condizioni simili, ma solo se alimentate esclusivamente con metano (GPL).

In questo caso, dunque, non c’è una netta differenza tra le due opzioni.

Pagamento del Parcheggio sulle Strisce Blu e nelle ZTL

La situazione è diversa quando si parla del pagamento del parcheggio sulle strisce blu. Nella maggior parte dei comuni italiani, le auto elettriche (e talvolta anche le ibride) sono esentate dal pagamento del parcheggio sulle strisce blu. Inoltre, le auto completamente elettriche possono circolare liberamente nelle zone a traffico limitato (ZTL).

Diversamente, le auto a metano (GPL) sono soggette a regolare pagamento per il parcheggio sulle strisce blu.

Tuttavia, è importante tenere presente che ci sono dei limiti da rispettare riguardo al parcheggio delle auto a metano (GPL). 

Prima del 2002, la sosta delle auto a metano (GPL) era vietata nei parcheggi interrati per motivi di sicurezza. Tuttavia, nel 2002 è entrato in vigore un decreto del Ministero dell’Interno che si allinea al regolamento ECE/ONU 67-01, che disciplina il sistema di sicurezza dei veicoli a metano (GPL) con impianto installato dopo il 1° gennaio 2001. 

Secondo questa normativa, le auto a metano (GPL) sono autorizzate ad accedere ai parcheggi sotterranei, ma solo fino al primo piano interrato. Tale limite non si applica alle auto elettriche.

Confronto dei Costi di Manutenzione

Anche se non esiste un costo fisso uguale per tutti, poiché dipende dal veicolo scelto e da vari fattori, possiamo affermare che, in media, i costi di manutenzione di un’auto elettrica sono inferiori rispetto a quelli di un’auto a metano (GPL).

Inoltre, nel caso di un veicolo preso in noleggio a lungo termine, qualsiasi costo relativo alla manutenzione ordinaria e straordinaria è incluso nel canone mensile.

Pro e Contro di Metano (GPL) ed Elettrico: il Confronto Finale

Dopo aver visto un confronto generale tra auto elettriche e auto a metano (GPL), ecco uno schema riassuntivo dei vantaggi e degli svantaggi.

Vantaggi dell’Elettrico:

Vantaggi del Metano (GPL):

In conclusione, la scelta tra auto elettriche e auto a metano (GPL) dipende dalle tue esigenze specifiche e dai tuoi comportamenti di guida. Entrambe le opzioni offrono vantaggi significativi, ma è essenziale considerare i costi di alimentazione, le tasse, i benefici sulle strisce blu e nelle ZTL, oltre ai costi iniziali e di manutenzione.

Stai pensando di scegliere un’auto elettrica per la tua mobilità? Il noleggio a lungo termine potrebbe essere una soluzione vantaggiosa, consentendoti di accedere al veicolo ideale senza impegni a lungo termine e con costi inclusi per l’assicurazione e la manutenzione.

Cosa dicono di noi

Trustpilot

I nostri Marchi


  

News


Noleggio a Lungo Termine: Conviene Davvero? I PRO e i CONTRO

Scarica il catalogo Offerte settimanali per privati o business o la brochure Informativa

Seleziona e compila il form
CON LE MIGLIORI PROPOSTE DI NOLEGGIO
BROCHURE INFORMATIVA

    Perché il noleggio a lungo termine

    Leggi tutte le faq

    Il noleggio a lungo termine è una soluzione di mobilità che può rispondere in maniera flessibile e personalizzabile alle esigenze di aziende, liberi professionisti e privati. A fronte del pagamento di un canone fisso mensile, infatti, potrai avere a disposizione un veicolo nuovo per un periodo di tempo predefinito e garantirti una serie di servizi come :

    – Immatricolazione, messa su strada e consegna del veicolo.
    – RCA e copertura assicurativa in caso di infortunio al conducente.
    – Esonero da responsabilità per incendio, furto e danni al veicolo.
    – Manutenzione ordinaria e straordinaria in oltre 12.000 centri convenzionati.
    – Soccorso meccanico stradale gratuito 24 ore su 24.
    – Servizio clienti dedicato.
    – Gestione delle pratiche amministrative e delle contravvenzioni.
    – Area web per gestire tutti i veicoli con un click.

    Diventa partner Ecocity

    Approfondisci

    EcoRenter – Il Magazine via email di EcoCity

    EcoRenter è molto più di una newsletter, è un vero e proprio magazine che ti aiuta ad orientarti meglio nel mondo del noleggio auto, conoscere le sue peculiarità commerciali, legali, fiscali e dei veicoli, con consigli, accorgimenti e spiegazioni utili. Invieremo solo una email al mese e non condivideremo mai il tuo indirizzo con società di marketing o chiunque altro.

    Iscriviti subito!